SERVIZIO 27

SERVIZIO 27

Jun/014

Fonte: Rotolo di Yehoshu ‘Messiah

Tema: I MISTERI DEL REGNO DI Y’HWH

Lettura: Luca 8:1-19

Poco dopo, camminava Yehoshu ‘di città in città e di villaggio in villaggio, predicando e portando la buona notizia del regno di Dio eterno; e andò con lui; i dodici, 2 e alcune donne che erano Sidas guarite da spiriti cattivi e da infermità: Myriam chiamato Magdalah, che era uscito sette demoni. 3 Y’ochanah, Kuza donna, procuratore di Erode, Shoshanh, e molti altri, che servivano a lui della loro sostanza. 4 E raccogliendo una grande folla, e venire a tirarlo fuori di ogni città, disse Yehoshu ‘una parabola: 5 Il seminatore uscì a seminare il suo seme. E mentre seminava, una parte del seme cadde lungo la strada; e fu calpestata, e gli uccelli del cielo lo mangiarono. 6 Un’altra parte cadde sulla roccia; ed è cresciuto, si seccò, perché mancava l’umidità. 7 Un’altra cadde tra le spine; e le spine crebbero con essa, la soffocarono. 8 E un’altra cadde nella buona terra; ed è cresciuto, e frutta a nudo il cento. Come ha detto queste cose, esclamò, Colui che ha orecchi da udire, oda. 9 gli ha chiesto che cosa ai suoi discepoli questa parabola significava. Il 10 ha risposto A voi è dato di conoscere i misteri del regno del Dio eterno; ma per altri in parabole; che vedendo potrebbe non vedano e udendo non intendano. 11 Si tratta, quindi, che la parabola: Il seme è la parola di Dio eterno. 12 Quelli lungo la strada sono coloro che odono; ma poi viene il diavolo e porta via la parola dal loro cuore, affinché non credano e non siano salvati. 13 Essi sulla roccia sono coloro che, ascoltando la parola, la ricevono con gioia; ma costoro non hanno radice, credono per un po ‘, e nel tempo della tentazione vengono meno. 14 E quello che è caduto tra le spine sono coloro che hanno ascoltato, andare avanti, e sono soffocati dalle preoccupazioni, dalla ricchezza e dai piaceri della vita e non giungono alla perfezione. 15 Ma che sulla terra buona sono coloro che, ascoltando la parola in un cuore onesto e buono, un, conservano e portano frutto con pazienza. 16 Nessuno dunque accese una candela, la copre con un vaso o la mette sotto un letto; ma mettere su un candeliere, affinché coloro che entrano Maggio vedere la luce. 17 Poiché nulla è nascosto che non debba essere manifestato, nulla di segreto, né che non debba essere conosciuto e venire alla luce. 18 Badate dunque come ascoltate; perché chiunque ha sarà dato, e chi non ha, anche quello che sembra avere sarà tolto. 19 Allora vennero a lui la madre dei suoi fratelli, e non poteva avvicinarlo a causa della folla.

COMMENTI

Noi tutti vogliamo conoscere i segreti della sacra Yerroshu ‘il Dio eterno; tuttavia, sappiamo che nessuno può acquisire questa conoscenza solo dalla curiosità, titolo accademico o cose simili; vedere erano le grandi folle che spesso circondavano il Yerroshu ‘, ma solo i suoi discepoli infatti erano i discepoli che il Maestro ha rivelato l’interpretazione della parabola e gli fu detto che i misteri del regno dei cieli non sono stati mostrati agli sconosciuti anche che vogliono.

 

CONSIGLIO NAZIONALE DEI VESCOVI E SEGUACI DI PASTORI YEHOSHU ‘IL MESSIA

Deixe um comentário

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair /  Alterar )

Foto do Google

Você está comentando utilizando sua conta Google. Sair /  Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair /  Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair /  Alterar )

Conectando a %s